Anonymous intercetta una chiamata tra FBI e Scotland Yard

Sembra quasi incredibile ma è tutto vero: qualcuno nel gruppo Anonymous è riuscito a intercettare le chiamate effettuate tra FBI e Scotland Yard, riguardanti proprio lo sforzo congiunto dei due organi investigativi USA e UK per portare avanti la loro strategia d’individuazione di sospetti collegati al gruppo hacker. Anonymous deve aver evidentemente deciso di non stare a guardare, facendo fare anzi una magra figura a entrambi.

Direttamente da YouTube ci arriva la testimonianza di una chiamata lunga ben 17 minuti risalente allo scorso 17 gennaio, durante la quale gli investigatori discutevano sia di prove raccolte contro i sospetti membri del gruppo, sia di piani per imminenti arresti: la stessa FBI ha poi confermato alla Associated Press l’autenticità della registrazione, mettendo così fine ai dubbi.

Tra le caratteristiche di Anonymous c’è sicuramente l’abilità di riuscire sempre a sorprenderci, muovendosi spesso in contropiede. Stavolta però, a sorprenderci sono soprattutto FBI e Scotland Yard: da unità che si occupano di combattere i cybercriminali ci si aspetterebbe decisamente più attenzione nei confronti della sicurezza nelle comunicazioni.

FONTE: Download Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...