Humble Hacker Keyboard: più produttività per i programmatori

Humble Hacker Keyboard: più produttività per i programmatori

La Humble Hacker è una tastiera realizzata da un membro del forum di “tastierofili” di geekhack.org, pensata appositamente per un uso nell’ambito della programmazione. Il layout è totalmente fuori dallo standard QWERTY e presenta due aree ben distinte per la digitazione, che separa le due mani di 12cm.

In questo modo oltre ad avere tutti i tasti a portata di mano, si mantiene anche una posizione più ergonomica. Il layout è stato influenzato da altre tastiere specializzate come la TypeMatrix 2030 o la Happy Hacking, ma invece di usare il tipico formato di organizzazione delle lettere usa una distribuzione ottimizzata per la velocità di digitazione, con i tasti usati più di frequente posti vicino alla posizione di riposo delle dita.

Oltre a tasti programmabili via software e svariati tasti multifunzione, la tastiera fa uso degli switch “cliccosi” in stile IBM Model M, la tastiera retrò diventata un riferimento per gli intenditori della digitazione. Humble Hacker HH1 è ancora un prototipo e se volete potete seguirne lo sviluppo sul thread di geekhack, oppure sulla sua pagina dedicata.

FONTE: Gadget Blog

Annunci

Una risposta a “Humble Hacker Keyboard: più produttività per i programmatori

  1. Pingback: Humble Hacker Keyboard: più produttività per i programmatori « Andy’s Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...