Microsoft ha prolungato il periodo di supporto per Windows Vista e 7

Windows

Microsoft ha esteso il ciclo vitale di Windows Vista e 7, rispettivamente al 2017 e al 2020. Le date si riferiscono al supporto tecnico esteso, mentre quello standard è rimasto al 2012 e al 2015. Una scelta coerente, considerando che la Developer Preview di Windows 8 ha prolungato l’attivazione al gennaio 2013. La domanda è perché.

Forse, Microsoft non è certa della risposta positiva degli utenti alle novità di Windows 8 e teme una débâcle simile a quella del 2006 con Vista: se la ragione fosse davvero questa, non sarebbe comprensibile perché la “detestata” versione di Windows dovrebbe essere supportata per altri cinque anni. Deve esserci un’altra motivazione.

Più probabilmente, le tante (troppe?) funzionalità che saranno introdotte con Windows 8 e l’adeguamento degli sviluppatori alla nuova interfaccia di Metro hanno suggerito a Microsoft di tardare l’archiviazione delle due versioni di Windows tuttora supportate. È lo stesso meccanismo che ha impedito la rimozione del desktop classico.

FONTE: Download Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...