Kim Dotcom: il fondatore di MegaUpload fuori di prigione su cauzione

 

Kim Dotcom ha ottenuto la possibilità di uscire di prigione su cauzione: la stessa gli era stata negata a inizio febbraio, ma il giudice della North Shore District Court in Nuova Zelanda ha deciso nella nuova udienza in programma oggi di concederla al particolare fondatore di MegaUpload in base al fatto che egli non nasconderebbe alcun bene in grado di permettergli una fuga dalla nazione.

Le condizioni di libertà su cauzione per Dotcom riguardano prima di tutto il divieto di avere qualsiasi tipo di accesso a Internet a disposizione, ma anche di avere elicotteri in viaggio all’interno della sua proprietà e di viaggiare a più di 80km dalla stessa. In caso di spostamenti Dotcom dovrà inoltre avvisare la polizia con 24 ore d’anticipo, tranne che per eventuali emergenze mediche.

Mentre il fondatore di MegaUpload ha dichiarato di voler “solo stare con la sua famiglia”, la cauzione non pone ovviamente la parola fine a una possibile estradizione di Dotcom negli Stati Uniti: CNET ci ricorda infatti che i legali dell’U.S. Attorney’s Office in Virginia avranno ancora fino al 2 marzo di tempo per presentare la richiesta alle autorità neozelandesi.

FONTE: Download Blog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...