Zetman, 4 nuovi teaser trailer per l’anime in partenza il 2 aprile su Yomiyuri TV

E’ la moda dei character promo! Anche per l’imminente serie animata di Zetman, in partenza il 2 aprile su Yomiyuri TV e qualche giorno più tardi su Tokyo MX e BS11 Digital, ne sono ora disponibili ben tre: quello del protagonista, Zet, di Alphas, il suo più acerrimo rivale, e quello di gruppo dedicato agli Evol, membri di un’organizzazione segreta formata da “player”. Si aggiunge poi un quarto teaser che presenta la sigla d’apertura, “dots and lines”, interpretata da You Hitoto e da Mummy-D dei Rhymester. Vediamo in alto il primo video, gli altri dopo il salto.

Nello staff: il regista Osamu Nabeshima (Saint Seiya: The Lost Canvas), lo sceneggiatore Atsuhiro Tomioka (Samurai 7, Fairy Tail, Berserk), il character designer Hirotoshi Takaya (Yu-Gi-Oh! Zexal, Eyeshield 21), il direttore artistico Shunichiro Yoshihara (Aquarion Evol, Ken il guerriero – La leggenda del vero salvatore, The Lost Canvas), il compositore italiano Gabriele Roberto (Beck live-action, Devil May Cry con lo pseudonimo ‘Rungran’) coadiuvato da Megumi Sasano,Yasushi Sasamoto e Yu Yanaura alle musiche, e TMS (The Lost Canvas, Angel Heart, D.Gray-man) alle animazioni. In corso a ritmo irregolare dal novembre 2002 sul settimanale Young Jump di Shueisha, il manga di Masakazu Katsura (Video Girl Ai, I’’s), autore lo scorso anno del character design originale di Tiger & Bunny per Sunrise, ha per protagonista Jin Kanzaki, capace di trasformarsi in Zet, l’essere perfetto.

Il piccolo vive in una baraccopoli ai margini di Tokyo con il nonno, l’unico parente rimastogli. Dotato di forza e agilità fuori dal comune, Jin si guadagna da vivere prestando soccorso alle persone in difficoltà finché un giorno si imbatte in un uomo che cerca la morte lanciandosi in un fiume. Mentre il ragazzino tenta di soccorrerlo, improvvisamente questo si trasforma in un pericoloso mostro… Intanto, un’inspiegabile serie di omicidi preoccupa le autorità di Tokyo e qualcuno inizia a sospettare il coinvolgimento di qualche forza soprannaturale… In Italia Star Comics ha già proposto i primi 15 dei 17 volumi pubblicati in patria (l’ultimo di questi proprio ieri) e il one-shot del 1995 che ne costituisce il prototipo.

Fonte: Comicsblog 

 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...