[TGS 09] Square Enix incoraggia gli sviluppatori giapponesi a creare giochi “adulti”

Come sempre, il Tokyo Game Show ospita i più grandi capi dell’industria videoludica giapponese. Nella foto potete vedere, da sinistra verso destra il moderatore Asami, Haruhiro Tsujimoto di Capcom, Kazumi Kitaue di Konami, Yoichi Wada di Square Enix, Shuhei Yoshida di Sony e Shin Unozawa di Namco.

E’ proprio Yoichi Wada che sottolinea ancora una volta quali sono secondo Square Enix i problemi degli sviluppatori giapponesi, sostenendo come nel paese non si producano mai titoli per adulti.

Secondo Wada, in occidente i giochi per adulti vendono molto e vengono apprezzati, mentre non c’è la stessa cultura in Giappone, dove il videogioco deve essere adatto a tutti. Ha puntato il dito anche contro l’obsoleto sistema di classificazione giapponese, che di fatto impedisce a molti titoli per adulti di uscire e spinge i creatori nazionali a non prendere in considerazione tali contenuti.

FONTE: gamesblog.it

Nintendo: non seguiremo Sony e Microsoft nella guerra al ribasso dei prezzi

Nintendo: non seguiremo Sony e Microsoft nella guerra al ribasso dei prezzi

Ai microfoni di Kotaku, la vice-presidente di Nintendo of America Denise Kaigler si dice fermamente convinta che la storica casa di Kyoto continuerà a mantenere una posizione dominante nel mercato delle console casalinghe nonostante le corpose riduzioni di prezzo di PlayStation 3 e Xbox 360 ufficializzate da Sony e Microsoft durante il GamesCom 09 di Colonia e nei giorni immediatamente successivi:

“Le previsioni di vendita di Nintendo rimangono invariate, il taglio del prezzo di PS3 e X360 non tocca minimamente i nostri piani per la commercializzazione di Wii. Focalizzandoci su un modello di intrattenimento costruttivo e allo stesso tempo divertente, siamo riusciti a mantenere Wii saldamente in testa alle classifiche di vendita americane per due anni di seguito, semplicemente perchè le piattaforme Nintendo sono le uniche ad offrire sempre qualcosa a ciascun membro della famiglia.”

Dopo le dichiarazioni della Kaigler, appare ormai chiaro il quadro che gli acquirenti nordamericani (e di rimbalzo tutti gli altri) si troveranno davanti nel periodo caldo delle vendite “natalizie” (da metà settembre a inizio gennaio): con PS3 Slim e Xbox 360 Elite proposte a 299$, e Wii rigidamente ancorata sull’ormai storico prezzo di 249,99$, chi riuscirà ad aggiudicarsi lo scettro di Re del mercato videoludico di fine 2009?

FONTE: gamesblog.it

Nuovo modello di Xbox 360 Elite presto in arrivo? Indiscrezioni dalla Germania e dal Sudafrica

Nuovo modello di Xbox 360 Elite presto in arrivo? Indiscrezioni dalla Germania e dall'Australia

Se state cercando la Suprema Logica dietro all’enigmatico stravolgimento dei prezzi e del contenuto delle versioni di Xbox 360 da parte di Microsoft, se tutto questo vi provoca un fastidiosissimo malditesta, azzardandovi a seguire le indiscrezioni trapelate in queste ore dalla Germania e dal Sudafrica vi converrebbe avere sottomano il numero di un buon psicanalista (o di un efficiente assassino a contratto).

Nonostante la fresca soppressione del modello Pro di Xbox 360, Microsoft sarebbe pronta a lasciare immediatamente la felice strada della semplificazione delle offerte proposte al pubblico regalandoci una nuova versione di Xbox 360 Elite: sia Amazon.de che XboxGaming.co.za hanno infatti svelato un bundle “Super Elite” con un hard disk da 250 Gb, con un secondo pad wireless e (nel caso specifico del portale tedesco) con Forza Motorsport 3.

Tralasciando ovviamente il prezzo al pubblico della “Super Elite” sudafricana (al cambio odierno, circa 379 €), vale la pena soffermarsi sull’offerta proposta per poche ore da Amazon.de: 279,99 € per il nuovo modello di console Microsoft, il controller senza filo ausiliario, il disco rigido extra-large e il prossimo simulatore di guida targato Turn10. Naturalmente vi terremo informati degli eventuali sviluppi.

FONTE: gamesblog.it

Nuovi prezzi per X360: primo commento da Microsoft

Strane mosse di mercato sono appena avvenute da parte di Microsoft, che ha abbassato il prezzo del modello Elite della sua Xbox 360 ma ha alzato quello della versione Arcade.

In Inghilterra la X360 Arcade ora costa 160 £, contro i precedenti 130 £, ben 30 sterline in più. Anche in Italia subirà lo stesso aumento, arrivando a costare 199 € invece di 179.

Un rappresentante di Microsoft ha fatto sapere in un’intervista rilasciata a CVG, che questo aumento è una prima assoluta per l’azienda, che fino ad ora non ha mai fatto “aggiustamenti verso l’alto”. C’è da vantarsi?

Stando alle sue parole, questo dovrebbe essere un tentativo per “compensare le continue fluttuazione dei tassi di cambio e delle condizioni del mercato locale”.

Come se non bastasse, si scopre che l‘abbassamento del prezzo del modello Elite dovrebbe nascondere una brutta sorpresa: ovvero la mancanza del cavo HDMI incluso, che da solo costa 50 30€. Per il momento insomma, la mossa di Microsoft è poco comprensibile e sembra quasi voler favorire Sony e la sua neonata PS3 Slim. Staremo a vedere come risponderà il mercato.

FONTE: gamesblog.it

Xbox 360: annunciato il taglio di prezzo

Xbox 360 nuovi box Arcade ed Elite

Microsoft ha finalmente annunciato ufficialmente il tanto discusso taglio di prezzo che in questi giorni si era fatto largo tra le notizie più agognate. La versione Pro della scatola bianca in questione verrà, come già detto altre volte, tolta dal mercato per lasciare spazio ad una 360 Elite che nel Regno Unito arriverà a costare 199,99£, mentre se parliamo col nostro sistema monetario il prezzo è di 249,99€. Parlo al presente perchè il taglio di prezzo è in vigore già dal 28 Agosto.

Qui sotto potete vedere le foto delle nuove confenzioni delle due versioni rimaste in commerccio.

Xbox 360 nuovi box Arcade ed Elite

Xbox 360 nuovi box Arcade ed EliteXbox 360 nuovi box Arcade ed EliteXbox 360 nuovi box Arcade ed EliteXbox 360 nuovi box Arcade ed EliteXbox 360 nuovi box Arcade ed EliteXbox 360 nuovi box Arcade ed Elite

Mass Effect 2 su PS3? BioWare dubbiosa

Mass Effect 2: nuove immagini dall'E3

Dopo aver descritto appassionatamente Dragon Age: Origins (e la sua vita coniugale) ai microfoni di VG247, il co-fondatore di BioWare Ray Muzyka ha fatto un veloce salto nella redazione di CVG per tornare a parlare di Mass Effect 2. Arrivato alla scottante questione delle piattaforme di destinazione, però, quel furbacchione di Muzyka ha optato per una risposta a dir poco sibillina:

“Penso sia molto più corretto dire che ne abbiamo annunciato lo sviluppo per PC e Xbox 360. Sin dal principio abbiamo detto che lo avremmo proposto all’utenza X360, anche se in seguito abbiamo chiarito il concetto includendo anche la versione PC.”

A questo punto, l’intervistatore è entrato nello specifico ed ha chiesto al boss di BioWare quanto possa essere fattibile in futuro una versione per PlayStation 3, ricevendo una risposta, se volete, ancor più misteriosa della precedente: “Non abbiamo ancora annunciato nulla al riguardo”, ripetuto una seconda volta dopo un ultimo pressing chiarificatore che ha portato ad un nulla di fatto.

Alla luce delle ultime dichiarazioni di Muzyka, perciò, non possiamo fare altro che attendere ulteriori novità al riguardo assieme agli utenti PlayStation 3, sperando naturalmente che la commercializzazione di Mass Effect 2, prevista entro i primi mesi del 2010 su PC e Xbox 360, non subisca alcun ritardo.

Mass Effect 2: galleria immagini

Mass Effect 2: nuove immagini dall'E3Mass Effect 2: nuove immagini dall'E3Mass Effect 2: nuove immagini dall'E3Mass Effect 2: nuove immagini dall'E3

FONTE: gamesblog.it

Xbox 360 Elite: da un altro volantino nuovi indizi sul taglio di prezzo a 299$

Engadget ha segnalato un nuovo volantino pubblicitario del rivenditore Target che va a fare il pari con quello di Wal-Mart visto pochi giorni fa, riportante il nuovo prezzo di Xbox 360 Elite pari a 299$ invece di 399$.

Dopo l’annuncio di PS3 Slim in vendita allo stesso prezzo del resto la mossa se dovesse rivelarsi reale non stupirebbe nemmeno più di tanto, con Microsoft che in questo modo riuscirebbe a controbattere a tono a Sony, visto e considerato anche che proprio la versione Elite di X360 ha un hard disk della stessa dimensione di quello della nuova PS3: 120GB.

FONTE: gamesblog.it